TRE SEZIONI ESPOSITIVE:

1. LA STORIA DEL BAMBINO RACCONTATA DAL GIOCATTOLO
2. LETTERATURA PER L'INFANZIA
3. RASSEGNA GRAFICA DI ANTONIO RUBINO
4. IMMAGINI


1. PRIMA SEZIONE ESPOSITIVA

LA STORIA DEL BAMBINO RACCONTATA DAL GIOCATTOLO
DESCRIZIONE ATTIVITA':
1000 giocattoli "d'epoca" di ogni tipo, tutti originali, costruiti tra il 1700 e il 1950.
Supporto audio e visivo con grande schermo ad illustrare il funzionamento dei giocattoli.
OBIETTIVI:
Individuare le tappe fondamentali nell'evoluzione dell'oggetto giocattolo.
Analizzare le relazioni tra il giocattolo e il contesto storico in cui è stato creato.
Riconoscere la valenza educativa del giocare.
Svelare le proprietà meccaniche e tecnologiche del giocattolo.

CONTENUTI:
PERCORSO STORICO: 5 CAPITOLI
Il giocattolo artigianale (1700-1860)
Il giocattolo romantico (1820-1900)
L'era d'oro del giocattolo (1880-1915)
Tra le due guerre (1920-1940)
Tra passato e futuro (anni'50)

QUADRI DI CIVILTA': 5 CAPITOLI
Per il gioco della bambina
Per il gioco della guerra
La scienza divertente
Il circo e il teatro
Il giocattolo italiano

Un approfondimento: i Giocattoli Cardini.

< Torna Su >


2. SECONDA SEZIONE ESPOSITIVA
LETTERATURA PER L'INFANZIA

DESCRIZIONE ATTIVITA':
Esposizione di vecchi ed importanti libri a carattere narrativo e didattico.
Supporto audio e visivo. Tre schermi con proiezione delle pagine dei libri sfogliate.


OBIETTIVI:
Individuare le mutazioni socio-ambientali della condizione infantile.
Ravvisare importanza e significato dell'illustrazione nelle opere dedicate all'infanzia.
Osservare l'evolvere di gusto,stile e tecnica nella grafica.
Letteratura infantile in Italia: dalla nascita delle scuole di stato ai giorni nostri.

CONTENUTI:
"C'era una volta": da Perrault e Pinocchio.
La scuola: abbecedari e materiale didattico.
I classici dell'infanzia: viaggi e racconti.
I grandi illustratori italiani e stranieri.
I giornalini a fumetti.


Un approfondimento: Pinocchio.

< Torna Su >



3. TERZA SEZIONE ESPOSITIVA
RASSEGNA GRAFICA DI ANTONIO RUBINO
DESCRIZIONE ATTIVITA':
Esposizione di 50 opere di Antonio Rubino, "fondatore del CORRIERE DEI PICCOLI".
Disegni a china, tempera, definitivi di stampa, tutti originali, prodotti tra il 1908 e il 1940.
OBIETTIVI E CONTENUTI:
Antonio Rubino è un "capitolo" importante della storia dell'illustrazione.

Per cinquant'anni ha interpretato sulla carta per bambini gran parte della vita del nostro paese.  Conoscitore fine e sorridente della natura e del fantastico, diede anima,corpo e movimento ai suoi personaggi creando figure vivaci,a volte inquietanti, vestite con abiti di carta fiorita e adagiate in uno spazio coloratissimo.
Rubino non inventò mai storie dalla morale contratta o scontata, escluse a bambini meno buoni o birichini.  Pur attento ad eventi e fenomeni culturali, guardò con ironia al mondo ed ai suoi abitanti, non cercando etiche da imporre, anzi proponendo il "disimparare" come strumento di libertà individuale.


Un approfondimento: la Nascita dei Fumetti.

< Torna Su >